10 Maramber 10 George 10 Lange Nacht der Museun
«I ricordi»
Bild/Illu/Video: Luciano Ragazzo

«I ricordi»

Alla luna alzo gli occhi

L’alpe mi ricorda i castelli

La tua innocenza, cicala frinisci

All’ombra dei miei pensieri


Chino sulle mie ginocchia,

Appoggio lo sguardo, all’infinito

Sui gradini, dell’uscio

Ero triste, e muto. Soffia


Il caldo vento estivo

Non lasciava temere lo sguardo

Mille voci giocavano

Rincorrevano, saltelalvano


Lì intorno al mio sguardo

La mano prendeva, carezze

Quasi fosse velluto

Ricervavo, e custodivo nel cuore


Quel calore di madre

Ancor bagnato di rugiada, il fiore

Dischiuso al brillio d’amore

Meravigliato dall’aria sagace


Osservavo il cielo, di notte

Parlavo con lui avidamente

Con lo sguardo, e col sorriso

Taciturno nel tuo immenso


Fuggivo, da mille parole

Strette tra i denti, lucide

Ad ogni istante di quella notte

Ricordi di un’estate

Themenverwandte Artikel

«Luna lasciati sfiorare»
Bild/Illu/Video: zVg.

«Luna lasciati sfiorare»

«Il Silenzio»
Bild/Illu/Video: Luciano Ragazzo

«Il Silenzio»

Empfohlene Artikel